30 aprile - 25 giugno 2016

LA GUERRA DEL PACIFICO

DA PEARL HARBOR ALLA BOMBA ATOMICA

1/11

L’esposizione si compone di 54 riproduzioni digitali da negativi e stampe realizzate durante la Seconda Guerra Mondiale sul fronte del Pacifico e conservate negli archivi storici statali americani di US Navy, US Marine Corp e US Nara.Il percorso parte dall’attacco giapponese di sorpresa a Pearl Harbor alla successiva discesa in campo degli Americani in Estremo Oriente e in particolare si concentra su alcune delle più famose battaglie navali e terrestri passate alla storia (Iwo Jima, Guadalcanal, Okinawa, Midway tra le altre).

A chiudere la mostra le bombe atomiche sganciate sul Giappone che hanno costretto il Paese del Sol Levante alla resa.

Alcune delle immagini esposte sono molto conosciute, delle vere e proprie icone dello scontro che ha visto da una parte i Giapponesi e dall’altra gli Alleati, altre sono rimaste per decenni negli archivi, viste soprattutto dagli addetti ai lavori e solo adesso mostrate al grande pubblico italiano. A produrle erano fotografi spesso sconosciuti, al seguito delle forze armate americane, che rischiavano la vita con i loro commilitoni pur di raccontare tutta la drammaticità degli scontri in prima linea durante gli sbarchi sulle isole o gli attacchi suicidi giapponesi alle portaerei di cui erano testimoni. Infine alcune delle immagini mostrate sono invece tratte dagli archivi giapponesi sequestrati dagli Alleati.

foto di
US Navy
US Marine Corps
US NARA (National Archives and Records Administration)

A cura di:

Alessandro Luigi Perna

Per il progetto:

History&Photography

Una produzione di:

Eff&Ci - Facciamo Cose

dal libro firme

"Mostra stupenda! Ripercorre molto bene gli avvenimenti e riassume fotograficamente i momenti salienti di quel conflitto. Tra le più belle viste quest’anno a Milano! Complimenti"

 

"Belle fotografie! Anche gli autori di foto sconosciuti dimostrano abilità sorprendenti"

 

"Complimenti per la passione"

 

"Come sempre molto interessante"

 

"Complimenti! Ci vediamo alla prossima"

 

"Molto ben fatta, piacevole e complessa"

 

"Sottoscrivo convinto. Grazie!"

 

"Fotografie che fanno storia, sono Storia, con la S maiuscola, ma sono anche Storia della Fotografia. Bellissima mostra!"

 

"Ringrazio per l’opportunità di vedere queste bellissime foto"

 

"Mostra molto bella, peccato non avervi conosciuto prima!"

 

"Splendida mostra! Tornerò a rivederla e spargerò la voce"

 

"Una mostra bellissima, che fa conoscere anche a noi giovani (classe ’86) una realtà neppure troppo lontana da noi"

 

"Complimenti per la ricerca e grazie per aver scovato foto dall’incredibile valore storico"

 

"Molto soddisfatto e amareggiato per l’atrocità della guerra. Complimenti"

 

"Da pelle d’oca. Grazie"

 

"Grazie per mantenere viva la memoria"

 

"A volte i libri di storia non sono sufficienti. Basta uno sguardo attraverso gli occhi di un fotografo per raccontare più di decine di pagine. Bella e istruttiva"

 

"Complimenti, primo premio del Photofestival"

 

"Bellissima! Grazie di regalarci sempre esposizioni così belle"

 

"An episode of WWII that serve sas a reminder of our freedom, well documented and presented(?) photographs of the battles trought in the Pacific"

 

"Complimenti sempre per le belle mostre che ci proponete. Questa in particolare così toccante è di un vero valore per tutti gli uomini. Grazie!"

 

"Bellissima mostra, restituisce la drammaticità di quei momenti (anche se pare che in tanti non se ne abbia più coscienza…) BRAVI!!!"

 

"Veramente impressionante, bellissima … Si rivivono proprio quelle atmosfere. Bravi per non far perdere la memoria di quei giorni. Immensa, bravissimi!!!"

 

"Come sempre un repertorio fotografico/storico di grande interesse. Complimenti!"

 

"Molto interessante. Anche le didascalie arricchiscono molto l’informazione"

 

"Complimenti (come al solito)"

 

"Allestimento ottimo. Particolarmente positive le didascalie. Bravissimi e grazie"

 

"Una splendida mostra, anche se tutte quelle vite perdute fanno molto riflettere"

 

"Molto commovente. Grazie per le emozioni!"

 

"Gran bella mostra! Grazie"

 

"Mostra molto interessante che lascia trasparire un grande lavoro di ricerca a più livelli"

 

"Complimenti per la scelta del tema della mostra e delle foto molto suggestive"

 

"Come sempre accade, esco soddisfatto"

 

"Uno scorcio storico, uno sguardo a quello che è stato il periodo più impressionante del mondo. Bellissimo tutto e ottima scelta delle foto"

 

"Complimenti … non ho altre parole!"

 

"Foto eccezionali ed inedite. Pura emozione. Vi sarei grato se voleste tenermi aggiornato sulle vostre iniziative"

 

"Molto, molto, molto bella! Appassionante! Interessante il sistema delle doppie didascalie, ho imparato un mucchio di cose che non sapevo"

 

"Come sempre, mostra molto ricca, interessante, documentata. Alla prossima! Presto, si spera"

 

"Complimenti per l’ottima rassegna fotografica e per i dettagli informativi. Rassegna da diffondere ai giovani a salvaguardia del loro futuro"

 

"Davvero impressionante! Più che complimenti: straordinaria operazione fotografica ma anche storica. Ancora buon lavoro e a presto"

 

"Una bellissima lezione di storia per tutti, oltre che di fotografia per gli appassionati. Complimenti e grazie!"

 

"Terribile e affascinante. Grazie"

 

"Solo mantenendo viva la tragica memoria del passato speriamo di non dover ripetere gli errori mai più. Grazie per il vostro grande lavoro"

 

"Fotografie molto stimolanti ed emozionanti che grazie alla loro caratteristica di eliminare il tempo trascorso ci riportano all’istante in quel contesto passato. Unico modo per non dimenticare! Questo tipo di mostre dovrebbero

essere sempre aperte sistematicamente. Ottimo lavoro davvero"

 

"Sempre interessante"

 

"Come sempre, la mostra è di altissimo livello, complimenti!"

 

"Da conoscere … la bellezza che ci fa imparare. Grazie"

 

"Mostra molto, molto interessante che tratta un momento della nostra storia recente molto spesso studiato poco. Complimenti"

 

"Mostra completa. Le fotografie esprimono ogni singola emozione, dalla paura, alla tristezza, alla malinconia. Altrettanto bella l’iniziativa di dare voce ad artisti sconosciuti attraverso la pubblicazione delle loro foto. Davvero molto bella"